Video – Algeria preoccupata per ritorno foreign figheter Isis

Views
   

Il ministro degli Esteri algerino Abdelkader Messahel ha riferito che il Nordafrica è sotto minaccia da parte dei foreign fighter in fuga dalla sconfitta dello Stato islamico (Isis) in Iraq e Siria. Messahelha parlato a una conferenza stampa al Cairo dopo aver incontrato i suoi colleghi egiziano e tunisino Sameh Shukry e Kheimaies Jhinaoui. “La regione è sotto una seria minaccia con il probabile ritorno dei foreign fighter. Le informazioni rivelano che stanno rientrando nella nostra regione. I ministri si sono anche incontrati per discutere della Libia a febbraio in Tunisia e a giugno in Algeria. Tutti e tre spingono per una soluzione del conflitto libico. La priorità – ha detto il ministero degli esteri egiziano – è “preservare l’unità, la stabilità e l’integrità territoriale della Libia, mantenendo il dialogo e l’accordo libico come unica base per risolvere la crisi libica”. Il caos, per i ministri, favorisce i gruppi terroristici. “Quello che accade in Libia – ha detto il ministro tunisino – minaccia la nostra sicurezza e stabilità.