Anas: approvato il progetto definitivo per il potenziamento degli svincoli di Rieti, sulla “Via Salaria”

Views

Anas ha approvato il progetto definitivo dei lavori per il potenziamento e il miglioramento funzionale degli svincoli di Rieti, sulla strada statale 4 “Via Salaria”. L’approvazione consente di eseguire la progettazione esecutiva per il successivo affidamento dei lavori.

Il progetto, del valore complessivo di 26,3 milioni di euro, prevede la realizzazione di tre diversi interventi, per complessivi 4,5 km di viabilità realizzata o adeguata, finalizzati a migliorare l’accessibilità alla città di Rieti e ridurre i fenomeni di incolonnamento dei veicoli, con conseguente riduzione dei tempi di percorrenza, migliore fluidità del traffico e riduzione dell’inquinamento acustico e atmosferico.

In particolare, il primo intervento riguarda il miglioramento dell’accesso dallo svincolo “Nucleo Industriale” e prevede la realizzazione di una nuova viabilità di 1,6 km tra l’attuale incrocio con “via Salaria per l’Aquila” e “via Di Fazio” nonché la realizzazione di due nuove rotatorie: una in corrispondenza dell’attuale incrocio e una su via Di Fazio.

Il secondo intervento riguarda il potenziamento dell’accesso sud alla città di Rieti in località Porta Romana e prevede la realizzazione di due nuove rampe di uscita dalla superstrada e l’adeguamento della sezione stradale, per un’estensione di 1,9 km.

Nel dettaglio, l’incrocio tra la via Salaria e la strada provinciale 31 sarà ridefinito mediante l’inserimento di una rotatoria e la realizzazione di un nuovo nodo di ingresso alla città. Lo scavalco della superstrada sarà risolto con un nuovo cavalcavia affiancato a quello esistente. La via Salaria in entrata a Rieti sarà risistemata ad unico senso di marcia con innesto della nuova rampa di uscita da L’Aquila.

Vista la particolare rilevanza storica dell’itinerario in ingresso a Rieti, gli assi principali di innesto alla rotatoria saranno caratterizzati da un marciapiede centrale ed arredi di tipo urbano. Gli alberi appartenenti al filare lungo la via Salaria che risultano interessati dagli spostamenti di tracciato verranno ricollocati in posizione idonea. Al termine dell’asse stradale, in corrispondenza dell’innesto su via Sacchetti, la carreggiata sarà modificata per consentire la svolta dei mezzi dei Vigili del Fuoco e la realizzazione della rotatoria prevista dal piano comunale.

Il terzo intervento, infine, riguarda il potenziamento dell’accesso dallo svincolo Rieti Ovest con inserimento di nuove rotatorie e adeguamenti di sezione stradale per complessivi 1,8 km. Nel dettaglio, l’uscita dalla superstrada confluisce in un incrocio con la strada provinciale 45 “Rieti-Contigliano” che viene ridefinito a circolazione rotatoria mantenendo però le attuali corsie di svolta in entrata/uscita per garantire i livelli di servizio soprattutto in direzione Rieti.

Al successivo incrocio con le vie Tancia e Di Carlo, sarà realizzata una seconda rotatoria e la via Di Carlo sarà adeguata fino all’innesto su via Velinia, dove sarà realizzata una terza rotatoria. Sarà inoltre realizzato un asse perpendicolare alla ferrovia che viene sottopassata con un nuovo ponte ferroviario. L’intervento termina con l’innesto su via Mattei.

Anas: approvato il progetto definitivo per il potenziamento degli svincoli di Rieti, sulla “Via Salaria”

PRP Channel, Sicurezza |