AIFA, gas medicinali ritirato dalle farmacie. Ecco i lotti

Views

(di Giovanni D’Agata) AIFA, l’Agenzia italiana del farmaco, ha disposto il ritiro del farmaco ARIA AIR LIQUI SAN*200BAR12x50 – AIC 039557121 della ditta Air Liquide Sanità Serv. Spa.

Nello specifico si tratta di dodici lotti:

  • ITAF4101816348003 scadenza 06-220;
  • ITAF4101816448004 scadenza 06-220;
  • ITAF4101816548001 scadenza 06-220;
  • ITAF4101816548008 scadenza 06-220;
  • ITAF4101816548003 scadenza 06-220;
  • ITAF4101816548002 scadenza 06-220;
  • ITAF4101816548006 scadenza 06-220;
  • ITAF4101816448002 scadenza 06-220;
  • ITAF4101816448003 scadenza 06-220;
  • ITAF4101816448005 scadenza 06-220;
  • ITAF4101816448006 scadenza 06-220;
  • ITAF4101816348001 scadenza 06-220 (NON VENDUTO).

Il provvedimento, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  si è reso necessario a seguito della comunicazione pervenuta dalla ditta concernente un fornitore non autorizzato a produrre tale medicinale.

Aria Air Liquide Sanità serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie: in rianimazione per assistenza ventilatoria, nelle condizioni di deficit respiratorio cronico per fornire assistenza respiratoria, in anestesia come gas trasportatore di anestetici volatili, nella terapia nebulizzante come vettore di sostanze farmaceutiche, nella gestione di pazienti immunocompromessi, come nei casi di trapianto d’organo, trapianto cellulare o di ustioni estese, nelle incubatrici per fornire flussi d’aria di qualità controllata, per l’insufflazione cavitaria. La ditta Air Liquide Sanità ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

AIFA, gas medicinali ritirato dalle farmacie. Ecco i lotti

ATTUALITA' |