Mapei sponsor della Fondazione La Triennale di Milano come Corporate Platinum

Views

Dopo anni di collaborazioni, quest’anno Mapei è entrata a far parte dei sostenitori della Fondazione La Triennale di Milano, l’istituzione culturale milanese dedicata all’organizzazione di mostre, convegni ed eventi di arte, design, architettura, fotografia e moda aderendo all’iniziativa Amici della Triennale come Corporate Platinum.

Diventare Amici della Triennale significa aderire ad un gruppo di aziende che condividono valori di responsabilità sociale e mecenatismo culturale e partecipare attivamente alla vita della Fondazione e allo sviluppo delle sue attività. Attraverso il suo contributo Mapei sosterrà l’organizzazione delle iniziative culturali e la realizzazione di interventi di manutenzione e restauro del Palazzo dell’Arte, sede della Triennale.

Alla base del contributo all’istituzione culturale milanese la convinzione che il “lavoro non possa mai essere separato dall’arte e dalla passione”: con la sua attività Mapei non intende solo soddisfare le richieste del mercato dell’edilizia e delle costruzioni, tra cui la conservazione dei luoghi del patrimonio artistico e culturale, ma anche sostenere le iniziative culturali e di responsabilità sociale.

La collaborazione tra Mapei e Fondazione La Triennale di Milano nasce anche dal fatto che entrambe si rivolgono agli stessi interlocutori: progettisti e professionisti del mondo del design ai quali Mapei si rivolge con le proprie tecnologie e con gli strumenti più all’avanguardia.

Questa sinergia ha portato lo scorso anno Mapei a sponsorizzare la mostra “Design behind Design”, promossa dal Museo Diocesano nell’ambito della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano.

Nell’ambito delle iniziative attivate quest’anno con la Triennale, Mapei ha sponsorizzato anche la mostra “Il Bel Paese. 1 progetto per 22.621 centri storici” volta a presentare le diverse letture del tema attraverso disegni originali di Leonardo Benevolo, video, elaborazioni grafiche e fotografie.

“Sponsorizzare la Triennale di Milano rappresenta per Mapei un importante traguardo sia per l’impegno nel mondo della cultura sia per il legame col territorio di Milano, dove Mapei è nata e ha tuttora l’headquarters”, ha dichiarato Adriana Spazzoli, Direttore Marketing e Comunicazione di Mapei.

Infatti Mapei è da sempre impegnata sul fronte del mecenatismo culturale.

Nel 1984 ha sottoscritto il primo Abbonamento Sostenitore al Teatro alla Scala di Milano. Successivamente ha collaborato alla ristrutturazione e al restauro della sua struttura e divenendone quindi, dal 2008, Socio Fondatore.

Sempre a Milano, Mapei collabora da molti anni come Partner Tecnico con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

Dal 2016 Mapei è Socio Fondatore dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, a Roma.

Inoltre Mapei contribuisce alla conservazione del patrimonio architettonico italiano attraverso il contributo al FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano, in qualità di Corporate Golden Donor, e attraverso la fornitura di prodotti e Assistenza Tecnica per il restauro dei luoghi dell’arte e della cultura. Mapei ha contribuito a restaurare il Teatro Petruzzelli di Bari, il Teatro San Carlo di Napoli, il Museo Archeologico di Palermo Antonio Salinas.

Mapei ha sostenuto il restauro del Museo Solomon R. Guggenheim di New York e della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia. Attraverso quest’ultima è entrata a far parte di Guggenheim Intrapresæ, network di imprese, accomunate da un obiettivo condiviso: la comunicazione culturale come sperimentale e innovativa forma di comunicazione aziendale, volto a sostenere le iniziative e il palinsesto di eventi della Collezione.

Approfondimenti

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei taglia oggi il traguardo degli 80 anni contando 81 consociate e 73 stabilimenti produttivi in 34 paesi nei cinque continenti. 

Alla base del successo dell’Azienda: la specializzazione nel mondo dell’edilizia attraverso l’offerta di prodotti e sistemi certificati che soddisfino le richieste dei clienti e della domanda; l’internazionalizzazione, per una maggiore vicinanza alle esigenze locali e riduzione al minimo dei costi di trasporto; la Ricerca e Sviluppo, a cui vengono destinati gli sforzi più importanti dell’Azienda e il maggior numero di assunzioni.

Mapei sponsor della Fondazione La Triennale di Milano come Corporate Platinum