Niger: Padre Maccalli, rapito da presunti Jihadisti attivi nella zona

Views

Secondo quanto reso dall’agenzia vaticana Fides padre Mauro Armanino, “Nella notte tra lunedì 17 e martedì 18 settembre, è stato rapito da presunti jihadisti attivi nella zona, padre Pierluigi Maccalli, della Società delle Missioni Africane (Sma)”.

Padre Maccalli nato il 20 maggio 1961 e originario della Parrocchia di Madignano, da tempo missionario nel Niger, impegnato in attività di evangelizzazione e promozione umana, con momenti di formazione nelle scuole e per giovani contadini ,ha sempre posto particolare attenzione all’inculturazione organizzando momenti di iniziazione in relazione con le mutilazioni genitali delle ragazze.

Potrebbe essere questo uno dei moventi per il rapimento, giunto una settimana dopo il suo rientro da un tempo di riposo in Italia.

Niger: Padre Maccalli, rapito da presunti Jihadisti attivi nella zona

ATTUALITA', EVIDENZA 3 | 0 Comments

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>