BREXIT: Le promesse di Theresa May

Views

Il segretario per la Brexit, David Davis, intervistato dalla BBC, ha affermato che la premier Theresa May offrirà ai cittadini dell’UE, residenti nel Regno Unito, gli stessi diritti dei britannici. Davis ha dichiarato infatti: “I cittadini dell’UE avranno gli stessi diritti dei residenti, stessi diritti sul lavoro, la salute il welfare, le pensioni e così via” precisando però che, l’unica cosa che non avranno è il diritto di voto, ma potranno ottenerlo se prenderanno la cittadinanza”. Quanto anticipato nell’intervista da David Davis è contenuto nel pacchetto di proposte di 15 pagine che verrà pubblicato oggi, contestualmente ad una dichiarazione in parlamento. I diritti però verranno concessi solo se vi sarà reciprocità verso i britannici residenti nei paesi membri dell’Ue. Beneficeranno di questa offerta i cittadini UE che si sono stabiliti in Gran Bretagna prima del 29 marzo 2017, data in cui è stato attivato l’articolo 50 per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Questo limite potrebbe essere esteso fino alla fine dei negoziati sulla Brexit. Il pacchetto prevede inoltre la possibilità di espellere dal paese i cittadini europei colpevoli di gravi reati semplificando le regole vigenti che risultano più complesse e difficile da attuare.

Foto: www.liberopensiero.eu

BREXIT: Le promesse di Theresa May

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>