Il ciclone Ava colpisce il Madagascar: 29 morti e 22 dispersi

Views

Secondo quanto reso noto da fonte governative, sono 29 le persone rimaste uccise dal ciclone Ava che ha colpito il Madagascar dal 5 al 7 gennaio scorso.

L’Ufficio nazionale per la gestione dei rischi e dei disastri (BNGRC) ha dichiarato nel suo rapporto provvisorio che mancano ancora 22 persone, mentre 1.770 sono state sfollate.

Cinque strade nazionali sono state tagliate mentre 17 centri sanitari sono stati distrutti. La BNGRC ha dichiarato nel rapporto che 3.191 ettari di campi di riso sono totalmente allagati nella capitale Madagascar. Il ciclone ha colpito la parte orientale del Madagascar venerdì e ha lasciato il paese domenica continuando la sua traiettoria a sud-est del paese con una velocità media di 15 km all’ora.

Il ciclone Ava colpisce il Madagascar: 29 morti e 22 dispersi