Cina-Gibuti: accordo per l’istituzione di una partnership strategica  

Views
   

Cina e Gibuti hanno concordato ieri l’istituzione di una partnership strategica bilaterale e il rafforzamento della cooperazione in tutti i settori. L’annuncio è giunto a margine di un vertice trai l presidente cinese Xi Jinping e il suo omologo di Gibuti, Ismail Omar Guelleh, in visita ufficiale a Pechino. Guelleh è il primo leader africano a visitare la Cina dopo la conclusione del 19° Congresso del Partito comunista cinese, che si è tenuto lo scorso ottobre. Durante il vertice di ieri, riferisce la stampa cinese, Xi ha sottolineato l’importanza attribuita da Pechino alle relazioni con il piccolo paese africano, che ospita la prima base militare cinese oltreoceano. Il presidente cinese ha sottolineato la natura rispettosa ed equa delle relazioni bilaterali, inaugurate dai due paesi 38 anni fa. Nel corso del summit, Xi e Guelleh hanno concordato di cooperare per accelerare la realizzazione degli accordi raggiunti durante il summit di Johannesburg del Forum per la cooperazione Cina-Africa (Focac), nel dicembre del 2015. I due paesi intendono promuovere la realizzazione del progetto della Nuova via della Seta; Pechino, ha detto Xi, accoglie la partecipazione del paese africano all’ambizioso progetto ed è pronta ad avanzare la cooperazione infrastrutturale tramite la costruzione di ferrovie, porti, acquedotti e gasdotti, oltre a lavorare alla creazione di zone di libero scambio e alla cooperazione nel settore agricolo.Guelleh, che concluderà la propria visita a Pechino nella giornata di oggi, ha espresso soddisfazione per lo stato delle relazioni bilaterali ed ha ringraziato la Cina per l’assistenza allo sviluppo di Gibuti. Il presidente ha ribadito che il suo paese intende assumere un ruolo attivo nel progetto della Nuova via della Seta, ha definito Gibuti “un buon amico della Cina” ed ha aggiunto che quest’ultima rappresenta “una priorità e un partner indispensabile”. Guelleh ha inoltre elogiato Pechino per il suo ruolo attivo nell’ambito delle missioni di pace dell’Onu, e in particolare per gli sforzi profusi contro il fenomeno della pirateria.

 

Category: MONDO, PRP Channel
Tags: ,