Ciriaco De Mita: “Al via Prospettiva Popolare”

Views

“L’Europa si è fermata e non è facile oggi riaggregare ciò che si è disgregato”. Ciriaco De Mita, tra i laeder storici della Democrazia Cristiana, un passato al vertice delle istituzioni e della politica italiana ed europea, nel corso di una intervista promossa da Prospettiva Popolare e trasmessa da PRP Channel, invita a ripartire dal pensiero di don Luigi Sturzo perché il “popolarismo è l’unico pensiero politico che sopravvive a differenza di altri“. E c’è bisogno – sottolinea l’ultranovantenne ex leader Dc – del popolarismo per risollevare le sorti dell’Europa e rilanciare il suo progetto originario. “E’ però difficile ‘ripensare’ un pensiero che si è disperso“, spiega De Mita, intervistato da Rossella Daverio di PRP Channel, ripercorrendo le tappe di un sostanziale fallimento dell’idea di Europa così come fu immaginata dai padri fondatori. Oggi “non c’è un pensiero politico – aggiunge – ma una stupidità diffusa: nei discorsi che spesso stiamo ci sono parole inutili” e una assolta mancanza di visione con evidenti ripercussioni sull’agire politico.

Perché l’Europa è finita in questa impasse?  Una spinta alla aggregazione c’è stata ma “è mancato l’ultimo gesto”, in particolare dalla Germania e poi dalla Francia per dare una spinta decisiva al progetto di unificazione”.E’ stato un errore – spiega – pensare che la moneta unica fosse uguale per tutti“. Ed è stata una umiliazione quella che ha subito la Grecia.

Sulle prossime regionali in Campania De Mita dice: “faremo nostre liste Prospettiva popolareDe Luca? E’ stato buon amministratore nel suo Paese”

Ciriaco De Mita annuncia quindi il suo impegno nella campagna elettorale per le Regionali in Campania con Prospettiva Popolare. “Faremo le nostre liste e spero in un buon risultato“, ha spiegato l’ex leader della Dc, già presidente del consiglio e più volte ministro nei decenni passati. L’attuale governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ricaricato a un nuovo mandato “aveva gestito l’amministrazione con molta attenzione nel paese dove ha governato e – afferma de Mita, senza mai citarlo – ha avuto l’intelligenza di afferrare il dramma più grande che abbiamo avuto” e questa emergenza cambierà la organizzazione delle nostre vita e “avremmo bisogno di classi dirigenti che sappiano far riferimento a questo anche per non attivare processi di dilapidazione delle risorse“. “La Regione nella mia testa è l’istituzione dell’Europa unita. E’ un disegno che intravediamo anche se poi non c’è un comportamento che va in questa direzione. Di questo sono molto preoccupato“. Per questo, conclude De Mita, “la mia campagna elettorale è per il recupero del pensiero. dell’unità e del futuro”.

Ciriaco De Mita lancia "Prospettiva Popolare"

Ciriaco De Mita lancia "Prospettiva Popolare"

Pubblicato da PRP Channel su Giovedì 2 luglio 2020

 

Ciriaco De Mita: “Al via Prospettiva Popolare”