Nuovo colloquio telefonico tra Stati Uniti e Turchia

Views

Continuano i colloqui telefonici tra gli Stati Uniti e la Turchia. Secondo quanto reso noto dalla presidenza turca, il consigliere alla sicurezza nazionale del presidente americano, H.R. McMaster, e il portavoce del presidente turco, Ibrahim Kalin, si sono parlati venerdì sera, sulla scia della conversazione telefonica di qualche giorno fa tra Donald Trump e Recep Tayyip Erdogan.

Nel corso della conversazione gli Stati Uniti hanno “confermato” alla Turchia che non riforniranno di armi una milizia curda presa di mira da una settimana da un’offensiva di Ankara nel nordovest della Siria.

Inoltre, secondo Ankara, il responsabile turco ha “sottolineato la necessità di esaminare le legittime preoccupazioni di sicurezza della Turchia”.

Come noto, sabato scorso, Ankara ha lanciato un’offensiva di terra e aerea nella regione siriana di Afrine contro Ypg, un organizzazione, considerata da Ankara “terroristica”, che guida sul terreno la coalizione anti-jihadista voluta da Washington che combatte lo Stato Islamico nel nord della Siria.

Nuovo colloquio telefonico tra Stati Uniti e Turchia