India: attaccato un altro giornalista in Bihar, grave

Views

Un giornalista indiano e’ stato gravemente ferito oggi a colpi d’arma da fuoco nello Stato nord-orientale di Bihar da due persone in moto, una delle quali e’ stata arrestata. Lo riferisce Ndtv di New Delhi. L’attacco e’ avvenuto ad appena 48 dall’uccisione martedi’ in Karnataka della giornalista ed attivista sociale Gauri Lankesh. La polizia ha detto di aver arrestato uno dei due aggressori e ha sostenuto che l’attacco e’ stato motivato dal fatto che il giornalista aveva con se’ un’importante somma di denaro. L’uomo, Pankaj Mishra, lavora per il quotidiano in hindi Rashtriya Sahara e stava tornando a casa dopo aver trascorso alcuni giorni nel suo villaggio quando e’ stato affrontato dai suoi aggressori nel distretto Arwal. Subito soccorso, Mishra e’ stato trasferito nel Patna Medica College dove e’ ricoverato in condizioni “serie”. L’emittente televisiva ha appreso dal sovrintendente di polizia Dilip Kumar che l’aggressore arrestato si chiama Kundan Mahto e che il nome del secondo, attivamente ricercato, e’ Ambika Mahto. “Ma non c’e’ movente politico in questa vicenda – ha infine detto – perche’ si tratta di inimicizia personale e del fatto che Mishra aveva con se’ 100.000 rupie (1.300 euro) quando e’ stato attaccato.

India: attaccato un altro giornalista in Bihar, grave

CRONACA, PRP Channel |