Nord Corea: si temono 200 operai morti per un crollo di un tunnel

Views

Secondo quanto riferito dall’emittente televisiva Ashai, citando una fonte anonima interna al recluso regime comunista, un tunnel, che si trova nel sito autorizzato dal governo nordcoreano per i test nucleari, è crollato.

Il tunnel era in fase di costruzione nella parte nord orientale del Paese nel sito di Punggye-ri. Si teme che sotto le macerie siano rimasti uccisi 200 operai.

In un primo momento sono rimaste intrappolate circa 100 persone, ma poi si è verificato un secondo crollo che ha travolto un altro centinaio di operai, che erano intervenuti per portare soccorso.

L`agenzia sudcoreana Yonhap, riportando la notizia, non ha fornito ulteriori dettagli, neanche su quando sia accaduta la tragedia.

Nord Corea: si temono 200 operai morti per un crollo di un tunnel