Usa, “di notte mamma versava acqua alla piccola bimba mentre dormiva”

Views
   

Era stato postato su  facebook un video “sconvolgente” che raccontava la triste storia accaduta in Sud Carolina, negli Stati Uniti d’America, che si è conclusa con l’arresto di una donna di trentatrè anni che si è resa protagonista di un’azione crudele nei confronti della sua piccola bambina di appena nove mesi. Ggli utenti di Internet hanno portato all’arresto di Caitlin Alyse Hardy accusata di maltrattamenti e privazione di sostentamento alla sua piccola figliola.

La donna, infatti, stanca di essere svegliata tutte le notti dal pianto incessante di sua figlia, ha deciso di accanirsi contro di lei versando sul suo piccolo  volto un’intera bottiglia d’acqua mentre dormiva. La bambina naturalmente si è svegliata di soprassalto in preda alla disperazione. Non si comprende perchè la donna abbia ripreso tutto con il suo smartphone e  pubblicato il video su facebook. E’ stata, quindi, accusata di crudeltà nei riguardi di un minore. Secondo quanto si apprende dall’ufficio dello sceriffo di Sumter, nel breve video pubblicato dalla donna, si vede proprio come quest’ultima versi l’intero contenuto della bottiglia sul naso e sulla bocca della sua bambina, che si sveglia di soprassalto per buttare fuori il liquido ingerito. Come se non bastasse, in sottofondo si sente la madre ridere e schernire la bambina, mentre il filmato è accompagnato da un commento in cui veniva spiegato il motivo di quel gesto. Si era trattato infatti di una sorta di vendetta nei confronti della bimba di nove mesi che, continuava a svegliarla a tutte le ore della notte. Nel frattempo, in attesa di una sentenza definitiva nei confronti della trentatreenne, le forze dell’ordine stanno effettuando ancora altre indagini per cercare di comprendere se anche gli altri tre bambini della donna siano stati costretti a subire maltrattamenti all’interno del nucleo familiare.

 

Category: CRONACHE