Oggi nel 1998 nasceva Google  

Views

Il 4 settembre 1998 nasceva la società Google. Un anno prima il motore di ricerca, sito internet più visitato nel mondo, era comparso per la prima volta sul web. A registrare il marchio, che oggi appare ogni giorno sullo schermo di milioni e milioni di persone, furono due studenti di Stanford: Larry Page e Sergey che fondarono Google Inc. nel garage di una villetta di Santa Margherita Avenue , nel cuore della Silicon Valley californiana. L’intuizione fu quella di un motore di ricerca basato sull’analisi matematica delle relazioni tra siti web, e quindi sulla convinzione che le pagine con un maggior numero di link fossero le più importanti. La società, con il passare del tempo, ha finito per occuparsi anche di foto, newsgroup, notizie, mappe, mail, shopping, traduzioni, video e programmi fino a diventare il gigante mediatico attuale.

La scelta del nome rimanda alla vastità del progetto che i due portano avanti. Google deriva da googol, termine utilizzato dal matematico Edward Kasner per tradurre il numero 1 seguito da 100 zeri. Dal momento che il dominio googol è già esistente, i due optano per una nuova versione giocando anche con l’assonanza con il verbo to googgle (che significa “strabuzzare gli occhi” per la sorpresa di quanto si è riusciti a trovare).

Il 27 settembre 1998 compare on line la versione beta di google.com, già in grado di rispondere a 10.000 interrogazioni al giorno. Di qui è un crescendo inarrestabile che già a fine anno porta Google nella lista dei primi 100 siti stilata dalla rivista PCMagazine. L’azienda nel contempo aumenta il suo personale, al punto che un anno dopo si trasferirà nella nuova e definitiva sede di Mountain View, nel cosiddetto Googleplex. Il proposito del giovane Larry Page era di rivoluzionare il mondo e ci riuscirà: Google in pochi anni cambierà radicalmente non soltanto il mondo virtuale, ma anche e soprattutto quello reale.

Foto Slide Share

Oggi nel 1998 nasceva Google  

CULTURA, PRP Channel |