Aeronautica Militare: Soccorsa una donna sull’isola di Capri in imminente pericolo di vita

Views

Nella mattinata di oggi giovedì 22 marzo, un velivolo HH139 dell’85° centro di ricerca e soccorso C-SAR (Combat – Search and Rescue) di Pratica di Mare (RM) ha effettuato un volo sanitario a favore di una signora in Imminente Pericolo di Vita (IPV).

L’equipaggio, in prontezza di allarme, dopo essere decollato dall’aeroporto di Pratica di Mare ha raggiunto l’isola di Capri dove ha potuto imbarcare la paziente. Da qui si è diretto a Napoli per consentire il successivo trasferimento della donna all’ospedale Antonio Cardarelli.

La missione aerea è stata gestita dalla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare da dove vengono coordinati anche questo tipo di interventi. La Sala Situazioni di Vertice ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire – in coordinamento con Prefetture, Ospedali e Presidenza del Consiglio dei Ministri – questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale, isole comprese e, quando richiesto dalle autorità competenti, è svolto anche a favore dei cittadini italiani che si trovano all’estero.

L’85° Centro CSAR di Pratica di Mare è uno dei Centri del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare che garantisce 24 ore su 24, per 365 giorni all’anno, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà e che concorre ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi.

Aeronautica Militare: Soccorsa una donna sull’isola di Capri in imminente pericolo di vita