Forze aeree cinesi si esercitano nel Mar Cinese Meridionale e nel Pacifico Occidentale

Views

Si è conclusa una vasta esercitazione militare compiuta dall’aeronautica cinese che ha visto mezzi aerei impegnati nel Mar Cinese e nel Pacifico occidentale dopo aver attraversato le isole meridionali del Giappone.

La Cina sta portando avanti un ambizioso programma di ammodernamento dei mezzi militari, navali ed aerei, diretto e supervisionato dal presidente Xi Jinping.

In una dichiarazione, l’aeronautica ha detto che i bombardieri H-6K ei caccia Su-30 e Su-35, hanno effettuato voli di pattugliamento e di combattimento sul Mar Cinese Meridionale e nel Pacifico occidentale dopo aver sorvolato lo stretto di Miyako, che si trova tra due isole giapponesi meridionali.

Secondo quanto spiegato nella nota informativa, l’invio dei caccia Su-35 nel Mar Cinese Meridionale ha lo scopo di aumentare la capacità dell’aviazione di combattere in mare aperto e farla diventare una “forza importante per la gestione e il controllo delle crisi”.

Forze aeree cinesi si esercitano nel Mar Cinese Meridionale e nel Pacifico Occidentale