Israele conclude con Usa per altri 17 F-35

Views

Israele ha definito un contratto con gli Stati Uniti per l’acquisto di altri 17 caccia F-35, che porteranno la flotta dell’Aeronautica israeliana a 50 caccia F-35. Il Ministro della Difesa israeliano: ” è una significante e strategica aggiunta  alla potere dell’Aeronautica”.

E’ stato annunciato oggi. Per la prima volta il prezzo per questo tipo di velivolo è sotto i 100 milioni di dollari. Dopo aver ricevuto i Jet l’Aeronautica israeliana salirà, come detto, a 50 caccia di quinta generazione, come l’F-35. La delegazione del Ministero della Difesa israeliana ha finalizzato l’acquisto negli Usa nel corso della settimana. I 17 velivoli saranno comprati dal programma del Governo americano JSF – Joint Fighter Program.

Il Gabinetto per la Sicurezza di Israele ha approvato l’acquisto già nel 2016, secondo l’accordo i velivoli saranno consegnati entro il 2024.

Il Ministro della Difesa israeliana, Avigdor Lieberman ha detto, con soddisfazione, che l’Aeronautica si rafforzerà ulteriormente  e il Gruppo di Volo degli F-35 darà un maggiore contributo al Ministero della Difesa israeliano e all’Aeronautica nel contrastare le innumerevoli sfide che lo Stato di Israele sta fronteggiando”. Il Ministero della Difesa ne ha acquistati, quindi, 50 esemplari. Cinque sono già atterrati sul territorio di Israele. Entro il 2021 l’Aeronautica riceverà 33 velivoli dai due precedenti con contratti, per terminare la consegna dell’intera flotta entro il 2024.

Israele conclude con Usa per altri 17 F-35

DIFESA, INDUSTRIA, PRP Channel |