Egitto: condannato a tre anni di carcere l’avvocato che istigava allo stupro

Views

Un tribunale egiziano ha condannato un avvocato a tre anni di carcere per aver affermato che stuprare le donne che indossano i jeans strappati è un “dovere nazionale”.

La condanna contro Nabih al-Wahsh è stata pronunciata in contumacia, in quanto l’avvocato, libero dietro cauzione, non si è presentato all’udienza.

L’avvocato, lo scorso 18 ottobre, nel corso di una trasmissione televisiva,  si era espresso in questo senso suscitando forte dissenso e sdegno nel Paese ricevendo un gran numero di denunce presso la procura che ha deciso di intervenire d’ufficio imputando all’avvocato il reato di “disturbo dell’ordine pubblico” e di “istigazione a delinquere”.

Secondo uno studio fatto dall’Onu e pubblicato lo nel 2013, in Egitto, il 99% delle donne sono state vittime di molestie sessuali almeno una volta nella vita.

Egitto: condannato a tre anni di carcere l’avvocato che istigava allo stupro

CRONACHE, PRP Channel |