Erdogan all’OIC: Israele uno stato “occupante” e “terrorista”

Views

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa turca Anadolu, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, durante il suo discorso di apertura del vertice dell’Organizzazione della Cooperazione Islamica (OIC) convocato oggi ad Ankara, da definito Israele uno stato “occupante e terrorista”.

Il summit si propone come obiettivo quello di dare una risposta coordinata ed univoca rispetto alla decisione degli Stati Uniti di riconoscere Gerusalemme come capitale israeliana e di spostarvi per questo la propria ambasciata.

Erdogan, rivolgendosi ai rappresentanti dei paesi presenti ha detto che la decisione degli Stati Uniti è “nulla e non valida” e ha ringraziato tutti i paesi del mondo che si sono rifiutati di riconoscere Gerusalemme come capitale dello stato ebraico. Il presidente turco ha poi imputato la responsabilità al presidente Trump di aver “retribuito” Israele per i “suoi atti terroristici” nei confronti dei palestinesi.

Erdogan all’OIC: Israele uno stato “occupante” e “terrorista”