Cinesi rubano segreti industriali americani e francesi. Operazione di hackeraggio nel settore aerospaziale

Views

Gli Stati Uniti hanno incriminato 10 persone di nazionalità cinese, tra cui due ufficiali dei servizi segreti, con l’accusa di furto di tecnologia a danno di aziende aerospaziali statunitensi e francesi attraverso l’hacking nei loro computer.

L’accusa è arrivata 20 giorni dopo che il Dipartimento di Giustizia ha ottenuto l’estradizione, un fatto senza precedenti, di un alto funzionario dell’intelligence cinese dal Belgio per essere processato negli Stati Uniti per aver tentato di rubare i segreti dell’industria aeronautica statunitense. Il Dipartimento di Giustizia ha detto che il ministero cinese della Sicurezza di Stato, attraverso la sua unità della provincia di Jiangsu, ha progettato il furto della tecnologia alla base di un motore turbofan utilizzato negli Stati Uniti e negli aerei di linea commerciali europei.

Le aziende non sono state nominate, ma le accuse precedenti indicavano Cincinnati, e in particolare GE Aviation, uno dei principali produttori mondiali di motori aeronautici. Il gruppo francese Safran, che lavorava con GE Aviation per lo sviluppo dei motori, ha un ufficio a Suzhou. L’operazione è stata resa pubblica a settembre, quando gli Stati Uniti hanno incriminato un ingegnere cinese-americano per aver aiutato a rubare i file sotto la direzione di un alto funzionario dell’ufficio per la sicurezza dello Stato di Jiangsu.

Il caso si è aggiunto alle crescenti tensioni tra Pechino e Washington sulla geopolitica, il commercio, l’hacking e lo spionaggio aziendale. “Per la terza volta da settembre, la National Security Division ha denunciato i funzionari dei servizi segreti cinesi del JSSD e coloro che lavorano alla loro direzione e controllo per aver rubato la proprietà intellettuale americana”, ha detto il vice procuratore generale John Demers. “Questo è solo l’inizio. Insieme ai nostri partner federali, raddoppieremo i nostri sforzi per salvaguardare l’ingegno e gli investimenti dell’America”. L’Fbi ha lavorato sul caso insieme alla Direzione Generale per la Sicurezza Interna della Francia.

Cinesi rubano segreti industriali americani e francesi. Operazione di hackeraggio nel settore aerospaziale

EVIDENZA 2, MONDO |