Salvini, se la Germania usa i voli charter per scaricare migranti in Italia, “chiudiamo gli aeroporti”

Views

Continua il braccio di ferro tra Italia ed Ue sulla questione dei migranti. Dopo la notizia rivelata ieri da Repubblica che ha annunciato che il governo tedesco sta organizzando rientri collettivi in Italia di “dublinanti” – migranti che vengono rintracciati in paesi europei diversi da quello di primo ingresso – risponde il ministro dell’Interno Matteo Salvini, “Se qualcuno, a Berlino o a Bruxelles, pensa di scaricare in Italia decine di immigrati con dei voli charter non autorizzati, sappia che non c’è e non ci sarà nessun aeroporto disponibile. Chiudiamo gli aeroporti come abbiamo chiuso i porti”.

Sono almeno 40.000 i migranti in Germania entrati in Europa passando dall’Italia. Il primo volo sarebbe già programmato per il martedì 9 ottobre, ma al Viminale non risulta ancora niente di ufficiale.

Salvini, se la Germania usa i voli charter per scaricare migranti in Italia, “chiudiamo gli aeroporti”