Agenzia Tass, sta lavorando a canale per bambini

Views

La Tass, l’agenzia di stampa statale russa, sta lavorando a un canale informativo dedicato ai ragazzi di eta’ compresa fra gli 8 e i 14 anni e sara’ un tentativo di “rilanciare i media per i bambini del passato. Questo progetto – ha spiegato il vice ministro delle Comunicazioni Alexei Volin – e’ stato creato in collaborazione con il ministero dell’Istruzione e dara’ agli adolescenti un resoconto degli sviluppi globali”. Il tutto per “immunizzarli” dalla cattiva informazione – o fake-news, per usare un termine alla moda. La Tass ha annunciato che a partire dal 2018 realizzera’ un “bollettino informativo” per le scuole e a tale proposito, sfruttando un apposito finanziamento governativo, ha creato una redazione-ragazzi. Stando al portavoce dell’agenzia, la Tass raccogliera’ le notizie piu’ importanti dalla Russia e dall’estero che potrebbero essere di interesse per i bambini e le ‘trattera” in un modo che i piu’ piccoli possano facilmente comprendere. “E’ assolutamente evidente che, da un lato, i bambini di eta’ compresa tra i 8 ei 14 anni hanno una percezione completamente diversa dell’informazione e, dall’altro, non ne hanno accesso” ha spiegato Volin. “Significa – ha concluso – che vivono nel proprio mondo e, mentre crescono, si disconnettono dalla sfera informativa: questo e’ dunque un tentativo di immunizzarli con le giuste informazioni.

Agenzia Tass, sta lavorando a canale per bambini

EVIDENZA, PRP Channel, SOCIETÀ |