Caos Albania, le opposizioni scendono in piazza: “assalito il palazzo del governo”

Views

A  Tirana l’opposizione albanese guidata da Lulzim Basha, sta manifestando  contro il governo del premier socialista Edi Rama (eletto nel 2017) per chiedere “un governo transitorio che prepari elezioni anticipate che siano libere ed in rispetto degli standard internazionali”. Un gruppo di manifestanti ha assalito il palazzo di governo, tentando di sfondare l’entrata principale, ma sono poi stati respinti dalle forze della Guardia Repubblicana che dall’interno dell’edificio, ha lanciato lacrimogeni. I manifestanti protestano contro un governo che definiscono corrotto e inefficiente. Dall’Unione Europea e dagli Stati Uniti è arrivato l’invito a mantenere la manifestazione pacifica. L’Albania spera che entro la fine dell’anno Bruxelles decida di avviare negoziati di adesione all’Ue a pieno titolo.Secondo il partito democratico albanese sarebbero 100mila i manifestanti che stanno protestando nella capitale.

L’opposizione, formata da cinque partiti di centrodestra e centrosinistra, accusa il premier di «collusione con il crimine organizzato» e di aver «gettato il Paese nella corruzione e nella miseria».

 

Caos Albania, le opposizioni scendono in piazza: “assalito il palazzo del governo”

EVIDENZA 1, MONDO |