Conferenza sulla Libia a Palermo. Moavero a Mosca per sostegno russo

Views

Il Ministro degli esteri italiano Enzo Moavero Milanesi è stato a Mosca dal suo collega Sergey Lavrov per discutere di rapporti bilaterali, di Ucraina e di Siria. L’interesse italiano, tuttavia, è rivolto in questo momento, soprattutto alla questione libica.

Moavero, al riguardo, ha comunicato che alla conferenza del 12 e 13 novembre a Palermo è stato invitato anche Vladimir Putin. Mosca approva la linea italiana di non affrettare le elezioni in Libia come vorrebbe, invece, Parigi, che puntava a rafforzare politicamente il generale Kalifa Haftar. Elezioni anticipate, comunque, già bocciate dall’Onu. Moavero Milanesi ha voluto precisare, tuttavia, che la decisione di organizzare una conferenza sulla Libia «più ampia rispetto a quella di maggio a Parigi» è stata adottata «anche in accordo con la Francia».

I due ministri degli esteri hanno poi parlato dell’interscambio tra Italia e Russia che nonostante le sanzioni ha toccato nei primi sette mesi del 2018 15 miliardi di dollari. Moavero ha assicurato, quindi, al collega Lavrov, di lavorare in ambito comunitario per cercare di superare le sanzioni Ue contro Mosca. Il 24 ottobre il premier Giuseppe Conte sarà da Putin, preceduto il 17 e il 18 dal vice premier Matteo Salvini.

Conferenza sulla Libia a Palermo. Moavero a Mosca per sostegno russo

EVIDENZA 1, MONDO |