Libia, la Francia ci riprova: “fonti segrete parlano di un incontro a breve a Parigi tra al Sarraj e Haftar”

Views

Non terminano le azioni sottobanco del governo francese in Libia. La diplomazia transalpina starebbe lavorando per organizzare un vertice tra il capo del Governo di accordo nazionale libico (Gna), Fayez al Sarraj, e il comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), Khalifa Haftar. Le preoccupazioni francesi sono scaturite dal recente inasprimento degli scontri a sud del paese. Lo ha riportato  il sito informativo “Libya24” dove precisa di una trattativa in corso per un vertice tra i due leader libici da tenersi a Parigi il 25 e il 26 febbraio. Al momento non ci sono conferme ufficiali da parte delle istituzioni libiche. Nel frattempo l’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), guidato dal generale Khalifa Haftar, ha annunciato la conquista della città di Murzuq, nel sud della Libia. Secondo quanto ha annunciato l’ufficio stampa del comando generale delle forze di Bengasi gli uomini di Haftar e lee milizie alleate hanno preso la città controllandola totalmente. I militari di Haftar, riporta l’agenzia di stampa italiana Nova, sostengono di aver sequestrato mezzi e armi delle milizie composte da ribelli ciadiani e di aver catturato diversi miliziani. L’ufficio stampa del comando generale sta anche diffondendo in queste ore delle foto che mostrano il dispiegamento di forze fedeli all’Lna nelle vie di Murzuq.

Libia, la Francia ci riprova: “fonti segrete parlano di un incontro a breve a Parigi tra al Sarraj e Haftar”

EVIDENZA 1, MONDO |