Evviva, salvato un castello in Francia da 6.500 nuovi proprietari

Views
   

Un castello francese in rovina, nessun acquirente. Il castello sembrava avesse un destino oramai assegnato: scomparire nel nulla, inesorabilmente. Romain Delaume ha creato con altri soci la piattaforma web “Dartagnans” , specializzata al recupero delle opere in disuso, e in soli 80 giorni ha raccolto 500 mila euro. In 6.500 hanno acquistato “on line” il castello del XIII secolo a Mothe-Chandeniers, nel dipartimento francese della Vienne, per salvarlo dall’abbandono.

Scrive Le Parisien in prima pagina: “un’operazione di recupero unica al mondo”.

Quindi l’iniziativa è stata un successo! La Mothe-Chandeniers è stato riacquistato il primo dicembre”, ha annunciato venerdì  scorso Romain Delaume. Questo dispositivo digitale ha permesso, ad ogni donatore (51 euro l’investimento minimo) di diventare azionista e quindi co-proprietario del castello in rovina.

I nuovi 6500 proprietari di 45 nazionalità diverse, riceveranno le chiavi del castello il prossimo gennaio.

video Drone Contrast