Fermato l’aggressore delle due donne nel sottopassaggio nei pressi della stazione di Lecco

Views
   

La Polizia di Stato di Lecco ha tradotto in carcere l´uomo resosi responsabile delle violente aggressioni nei confronti di due donne nel sottopasso comunale adiacente alla stazione di Lecco.

L´ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del tribunale di Lecco su richiesta del PM procedente sulla base delle indagini della Polizia di Stato, è stata eseguita ieri sera quando gli uomini della Polizia Ferroviaria hanno prelevato l´aggressore dall´ospedale, dove era ricoverato dalla mattina, per condurlo in carcere.

L´uomo è accusato di lesioni continuate e aggravate dai futili motivi avendo, senza alcuna ragione apparente, dapprima spinto violentemente una donna facendola cadere a terra, successivamente colpita un´altra al volto facendole perdere i sensi, con conseguenti lesioni giudicate guaribili rispettivamente in 10 e 30 gg..

Category: CRONACHE