Furti di rame in ambito ferroviario in calo nei primi 7 mesi del 2019

Views

Calano del 23% i furti di rame in ambito ferroviario: è il dato che emerge dall’analisi della Polizia Ferroviaria relativa ai primi sette mesi dell’anno.

Il fenomeno, che con il blocco della circolazione dei treni determina ritardi e disagi per i viaggiatori, fa registrare una flessione in particolare negli eventi lungo linea, diminuiti del 21%.

Il risultato è frutto dei servizi intensificati ulteriormente dalla Polizia Ferroviaria nel proprio settore d’intervento: nei primi sette mesi sono 1.343 i controlli effettuati presso i centri di recupero metalli, 4.719 quelli lungo linea, 1.573 quelli su strada a veicoli sospetti.

11 gli arrestati per furto, 63 gli indagati per reati vari tra cui  gestione illecita dei rifiuti, ricettazione e furto. Oltre 29 le tonnellate di rame recuperate, di cui circa 10 di proprietà di RFI.

Campagna donazioni

Furti di rame in ambito ferroviario in calo nei primi 7 mesi del 2019

CRONACHE |