Gentiloni: pronti a contribuire per la stabilità del Libano

Views

Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio, intervenendo alla Farnesina durante la conferenza Internazionale di sostegno alle forze di sicurezza libanesi ha detto: “Sostenere il Libano in questo percorso di consolidamento istituzionale è fondamentale, ma occorre essere consapevoli che il nostro contributo deve essere fondato su un approccio regionale che tenga conto delle molteplici sfide esistenti e ponga la nostra azione nel contesto di una strategia a favore sviluppo sostenibile, non solo in Libano ma nell’intero Mediterraneo. Il Libano va messo a riparo dalle spinte di destabilizzazione, assicurare la stabilità di questo paese per la sua storia, le sue caratteristiche, per la sua posizione geografica è fondamentale per favorire la più ampia stabilità del Mediterraneo e per noi europei”.

Il presidente ha poi aggiunto: “Il Libano è al centro del Mediterraneo, e tenendo a mente tutto ciò l’Italia ha sempre investito convintamente nel meraviglioso paese dei cedri. L’Italia ha delle relazioni storiche e di grande vicinanza con il Libano da ogni punto di vista e mi auguro che questa sia l’occasione per rafforzarle ulteriormente e dare un contributo al coinvolgimento della comunità internazionale. Siamo pronti a fare la nostra parte, continuare ad assicurare il contributo per la stabilità del paese è una scelta strategica per contribuire alla pace di questo paese e del mondo intero”.

Gentiloni: pronti a contribuire per la stabilità del Libano