India, bambino di 4 anni accusato di violenza sessuale

Views

Quanto avvenuto in India ha dell’incredibile. Una bambina di quattro anni ha subito una violenza sessuale, fatto di per se già gravissimo, ma purtroppo, anche se fortunatamente non frequente, possibile. La singolarità dell’episodio è tuttavia rappresentata dal fatto che il violentatore è un suo coetaneo, un compagno di asilo di 4 anni, proprio come la vittima. Da quanto si apprende dagli organi di stampa indiani, i fatti sarebbero avvenuti venerdì scorso a New Delhi. La bambina al ritorno a casa dopo la giornata passata all’asilo si sarebbe lamentata con i suoi genitori per dolori alle parti intime, ma soltanto il giorno successivo avrebbe raccontato che nel bagno della scuola un bambino le aveva sbottonato i pantaloni ed utilizzando le dita e una matita le aveva usato violenza.
I genitori increduli quanto preoccupati per l’accaduto hanno immediatamente portato la bambina in ospedale, dove dopo una visita medica sono state riscontrate alla piccola lesioni agli organi genitali che confermano il suo racconto sulla violenza subita. Immediatamente dopo questa terribile constatazione, i genitori hanno sporto denuncia dei fatti. Al riguardo, un portavoce della polizia ha dichiarato che, data la particolarità della vicenda dovuta soprattutto alla tenera età delle persone coinvolte, è stato necessario consultare alcuni esperti di diritto, ma visto che “una trasgressione c’è stata e che esiste una vittima”, la denuncia per violenza carnale è stata registrata in base alla Legge per la protezione dei bambini dai reati sessuali.
Considerata la giovane età delle vittime, che al momento dei fatti erano sotto la supervisione di adulti preposti al loro controllo, non si capisce come in tutta la vicenda non sia stato neppure menzionato il personale in servizio presso l’asilo,che di quei bambini avrebbe dovuto prendersi cura.

foto: huffigtonpost

India, bambino di 4 anni accusato di violenza sessuale

CRONACHE, PRP Channel |