Salvini al Quirinale. Non si parlerà di toghe

Views

Il Presidente della Repubblica Mattarella incontra il Ministro dell’interno Matteo Salvini. Un incontro richiesto a più riprese dal leader della Lega che aveva come oggetto la  denuncia di un complotto giudiziario «per mettere fuori legge la Lega» attraverso il sequestro preventivo di tutti i conti del partito ordinato da una sentenza della Cassazione. Il Quirinale fa sapere che l’incontro avverrà con il vice premier e ministro dell’interno e non per altro

La vicenda è stata risolta, attraverso una serie di contatti tenuti dal sottosegretario a Palazzo Chigi Giancarlo Giorgetti che ha saputo stemperare le polemiche e favorire l’atteso incontro. I consiglieri del Quirinale hanno spiegato come il presidente non vuole essere convolto in polemiche di toghe specialmente e se le si accusa di prendere provvedimenti «politici».

Quindi il ministro dell’interno Matteo Salvini si è adeguato al perimetro istituzionale fissato dal Quirinale per il colloquio. Lo lascia capire il suo ultimo messaggio ieri mattina su Instagram: «Lunedì incontrerò Mattarella. Avrò il piacere di spiegargli le tante cose fatte nel mio primo mese da ministro, per mantenere le promesse, difendere i confini, proteggere gli italiani e riportare ordine, rispetto e tranquillità in Italia.

Salvini al Quirinale. Non si parlerà di toghe

ITALIA | 0 Comments

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>