Juventus-Roma test di supremazia sul campo e sul calciomercato.

Views

Al Gillette Stadium di Boston i bianconeri affronteranno domani la Roma in quella che preannuncia come una anticipazione della lotta scudetto per il prossimo campionato di serie A. L’ultimo atto della tournèe statunitense oltre a rappresentare una prova di forza tutta italiana oltreoceano,  è anche una sorta di ‘rewind’ della sfida degli ultimi anni, che potrebbe ripetersi anche nel prossimo campionato. Mister Allegri dovrebbe dar spazio, almeno a partita in corso, a Bernardeschi, al debutto con la Juventus, che continua a lavorare sul mercato per completare la squadra. Il campo dei New England Patriots potrebbe quindi essere anche teatro di interessanti trattative tra i due club. Dopo la partenza a sorpresa di Bonucci, ora al Milan, i bianconeri cercano un difensore. Le alternative per Allegri non mancano, con Barzagli, Chiellini, Benatia e Rugani in grado di garantire la sicurezza necessaria. Eppure il profilo del romanista Manolas, centrale di sostanza ma anche di prospettiva, si sposa alla perfezione con le esigenze juventine. La trattativa con la Roma per il greco, però, non e’ delle più facili. E la sensazione è che, in caso di intesa, la fumata bianca non arriverà a breve, nonostante Marotta possa contare sulla voglia del greco di vestire il bianconero. Prosegue intanto la caccia al centrocampista centrale in grado di far fare il salto di qualità ai bianconeri, col francese Matuidi in cima alle preferenze della squadra del presidente Agnelli, nonostante l’ostracismo del Paris Saint-Germain. Più complicate sembrano invece essere le strade che portano a Emre Can e Matic: la permanenza al Liverpool di Can pare certa, mentre per il serbo il Manchester United è in netto vantaggio. Nonostante Bernardeschi e Douglas Costa siano due innesti che promettono scintille, la Juventus continua a lavorare intensamente per strappare Keita alla Lazio: l’offerta di Marotta si aggira sui 20 milioni, abbastanza per pensare di superare la resistenza di Lotito E la concorrenza dell’Inter. L’arrivo di Keita potrebbe compensare l’addio ad un trequartista sudamericano: non Dybala, blindato dalla Juventus a qualsiasi costo nonostante le sirene del Barcellona, ma Cuadrado, corteggiato dall’Inter e dalla stessa Roma- Il giocatore potrebbe rientrare nell’affare Manolas, ma interessa anche a diverse squadre europee.

Foto: The Boston Calendar

Juventus-Roma test di supremazia sul campo e sul calciomercato.

PRP Channel, Sport |