Kaspersky, software usato dagli hacker del governo russo per tracciare i segreti americani

Views
   

Kaspersky, software usato dagli hacker del governo russo per tracciare i segreti americani

Il popolare software anti-virus, utilizzato da milioni di persone nel mondo e dalla maggiora parte delle imprese in Gran Bretagna, è sospettato di essere stato utilizzato dagli hacker del governo russo per rintracciare tramite la rete degli ignari utenti, informazione segrete americane.

Le spie russe dello cyber space presumibilmente usavano il software della ditta russa Kaspersky Lab, che è installato sui computer di mezzo  mondo, improvvisando uno strumento di ricerca fittizio per cercare i code names di programmi segreti statunitensi.

La scoperta dell’operazione ha portato il governo americano ad intraprendere subito azioni di prevenzione e contenimento, imponendo la rimozione del software da tutti i computer governativi, così riferito il New York Times.

Il software è utilizzato da 400 milioni di persone in tutto il mondo ed è uno degli strumenti antivirus più diffusi in Gran Bretagna, installato da centinaia di migliaia di utenti  per proteggere i propri computer dalla criminalità informatica.

Il National Cyber Security Center, responsabile della rete online in Gran Bretagna, non ha ancora fornito indicazioni se il software fosse sicuro o meno.

La Kaspersky Lab, di contro, ha sempre affermato di non essere l’attore di alcuna iniziativa tendente ad hackerare computer e sistemi dei propri utenti. Ha detto, secondo la stampa internazionale, di essere stata eventualmente vittima di una battaglia geopolitica.

 

 

 

 

Tags: