Afghanistan, fissata la data per le elezioni presidenziali

Views

Abdul Badi Sayad, presidente della Commissione elettorale indipendente, ha annunciato che le elezioni presidenziali in Afghanistan si terranno il prossimo 20 aprile 2019.

Sono 9 milioni gli elettori che si sono registrati, comprese 3 milioni di donne. Rimangono forti le preoccupazioni per le violenze che continuano a scuotere il Paese, mentre le autorità sono impegnate a combattere la lotta armata dei talebani e l’Isis che continua a crescere.

Abdul Aziz Ibrahimi, portavoce della commissione, ha dichiarato che “la sicurezza è una questione che speriamo sarà risolta per allora” e ha confermato che le autorità sono impegnate ad “assicurare la trasparenza e l’integrità sia delle elezioni parlamentari che presidenziali”.

Le ultime elezioni presidenziali nel 2014 furono segnate da accuse di pesanti brogli da entrambi i contendenti.

Al termine delle elezioni, infatti, entrambi i contendenti,  Ashraf Ghani e Abdullah Abdullah dichiararono la vittoria. Ci vollero mesi perché si arrivasse ad un accordo per formare un governo di unità nazionale con Ghani presidente e Abdullah responsabile dell’esecutivo.

Per la missione Onu in Afghanistan, l’annuncio delle prossime elezioni è “un momento importante per la democrazia” del Paese. Il capo missione, Tadamichi Yamamoto ha invitato “tutte le parti a rispettare le regole  per assicurare le necessarie condizioni per avere elezioni credibili”.

Afghanistan, fissata la data per le elezioni presidenziali

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>