Afghanistan: raid aereo delle forze di sicurezza, uccisi 27 talebani

Views

Secondo quanto reso noto dai funzionari del ministero della Difesa Afghano, sarebbero almeno 27 i militanti talebani uccisi e altri 15 rimasti feriti nel corso di un attacco aereo e di una operazioni di terra portato a segno sul territorio dell’Afghanistan.

Il ministero della Difesa afghano ha sottolineato in particolare che 19 militanti armati sono stati uccisi in un raid aereo nel distretto di Azra, nella provincia di Logar, vicino al confine con il Pakistan dove i talebani sono attivi e hanno basi militari in alcune parti di questa regione, mentre, in un altra operazione, otto talebani sono stati uccisi e altri 15 feriti nel distretto di Garziwan, nel nord della provincia di Faryab.

Karim Yorish, portavoce della polizia di Faryab ha spiegato all’Agenzia Nazionale Stampa Associata (ANSA) che i militanti uccisi la scorsa notte, in un agguato delle forze afgane, hanno attaccato alcuni posti di sicurezza aggiungendo che il “mullah Rahmatullah, comandante militare dei talebani per il distretto di Garziwan sarebbe tra i militanti uccisi”. Durante gli scontri anche un soldato afghano è rimasto ucciso e altri due feriti.

Alcune settimane fa, il governatore Naqibullah Faiq aveva detto ai media che circa il 70% del territorio di Faryab è sotto il controllo dei talebani, ma aveva annunciato che con l’aumento del numero di forze, presto le forze afgane avrebbero avviato un’operazione contro i talebani. Recentemente il presidente afgano Ashraf Ghani ha affermato che oltre 28 mila forze afghane sono state uccise negli ultimi quattro anni. La scorsa settimana il Consiglio di sicurezza nazionale afghano ha ordinato alle forze armate di intensificare gli attacchi contro i militanti.

Afghanistan: raid aereo delle forze di sicurezza, uccisi 27 talebani

MONDO |