Arabia Saudita, un canale di 60km per isolare il Qatar

Views

Cinque compagnie internazionali con esperienza nel settore degli scavi di canali hanno finora presentato le loro offerte per il canale di Salwa nei territori dell’Arabia Saudita e lungo i confini con il Qatar. Il nome del vincitore verrà annunciato tra 90 giorni e la società avrà un anno per completare i lavori, ha riferito il quotidiano saudita Makkah.
Il canale  si estenderà  da Salwa al Khor Al Adeed, e sarà largo 200 metri e profondo da 15 a 20 metri per permettere il transito a  navi lunghe fino a 295 metri e larghe 33.
Sono in programma anche diversi resort con spiagge private a Salwa, Sakak, Khor Al Adeed e due a Ras Abu Qamees.
I porti marittimi saranno costruiti a Salwa e ad Aqlat Al Zawayed e completeranno quello di Ras Abu Qamees.
I porti turistici per yacht e sport acquatici saranno costruiti sulle due rive del canale, rendendolo uno dei più attraenti della regione del Golfo.
Il canale sarà all’interno del territorio saudita  e sarà a circa un chilometro dal confine ufficiale con il Qatar.
Il piano verrà presentato alle autorita’ interessate, tra cui il Ministero della Difesa e la Polizia di frontiera.
Secondo quanto riferito, il progetto sarà interamente finanziato da investitori privati ​​sauditi e degli Emirati Arabi e le società egiziane con esperienza nel settore dello scavo potrebbero contribuire alla costruzione del canale.
Una base militare saudita sarà dislocata nel chilometro che separa la via d’acqua Salwa dal Qatar, mentre il resto sarà convertito in una discarica di rifiuti per il reattore nucleare saudita, che Riyadh progetta di costruire in base alle migliori pratiche e requisiti ambientali a livello mondiale.
Ad aprile, le guardie di confine saudite hanno preso il controllo del territorio  di Salwa interessato, interrompendo  l’unico collegamento terrestre del Qatar con il mondo esterno.

Arabia Saudita, un canale di 60km per isolare il Qatar

MONDO | 0 Comments

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>