Bombardata la base siriana T4. La Siria punta il dito contro Israele

Views

Damasco punta il dito contro Israele ritenuta responsabile dell’attacco sferrato nella notte alla base siriana T4, da alcuni cacciabombardieri che sarebbero entrati nello spazio aereo siriano dall’area del valico di Al-Tanf, sotto controllo americano.

Secondo SANA, l’agenzia di news statale siriana, le difese siriane hanno captato la presenza di aerei nemici provenienti dalla Giordania e diretti verso la base T-4. Gli aerei, che volavano a bassa quota per evitare di essere intercettati dai radar, hanno lanciato dei missili contro la base: alcuni sarebbero stati intercettati, ha riportato SANA, altri avrebbero colpito zone attorno alla base facendo qualche danno, ma senza ferire o uccidere nessuno.

La base T4, al centro del Paese, è una delle più importanti della Siria. Lo scorso febbraio, dopo che un drone era penetrato sopra le Alture del Golan ed era stata abbattuto, l’aviazione israeliana ha lanciato una massiccia operazione per colpire le installazioni iraniane. Da allora le difese anti-aeree sono state costantemente rafforzate con nuovi sistemi a corto e medio raggio di fabbricazione russa. Attualmente la base ospita anche militari russi e consiglieri dei Pasdaran iraniani, che hanno trasferito dall’Iran una piccola flotta di droni da ricognizione e di attacco. Per questo è nel mirino di Israele.

Bombardata la base siriana T4. La Siria punta il dito contro Israele

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>