Francia, attentato sventato. Per l’Iran è stato un complotto

Views

Il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, ha dato poco peso al complotto destinato a colpire una manifestazione dell’opposizione iraniana in Francia definendolo un “falso trucchetto” volto a mettere in ombra il viaggio appena iniziato del presidente Hassan Rohani in Europa.  Appena è iniziata la visita presidenziale in Europa, una presunta operazione iraniana e i suoi ‘complottisti’ sono arrestati”, ha affermato Zarif su Twitter, facendo riferimento al viaggio di Rohani. “L’Iran condanna in modo inequivocabile ogni violenza e terrorismo in qualsiasi luogo ed è pronto a collaborare con tutti gli attori coinvolti, per rivelare che razza di stratagemma sia stato”. Intanto, un uomo resta in custodia e altri due sono stati liberati in Francia nel corso delle indagini, ha fatto sapere una fonte giudiziaria francese. I tre erano stati fermati sabato, mentre nello stesso giorno una coppia era stata arrestata a Bruxelles per possesso d’esplosivi, con il sospetto di pianificare un attentato a Villepinte, nella banlieu parigina durante un raduno dei Mujaheddin del popolo iraniano. Alla manifestazione, organizzata dal partito d’opposizione iraniano fondato nel 1965 e bandito dal 1981, hanno partecipato circa 25mila persone. Tra i partecipanti anche due persone vicine al presidente americano Donald Trump: l’ex presidente della Camera, Newt Gingrich, e l’ex sindaco di New York, Rudy Giuliani.

 

Francia, attentato sventato. Per l’Iran è stato un complotto

MONDO | 0 Comments

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>