Il Giappone chiede alla Corea del Nord azioni concrete verso la denuclearizzazione

Views

La Corea del Nord deve trasformare in fatti le parole espresse sulla denuclearizzazione della penisola coreana. Sono queste le parole pronunciate dal premier giapponese Shinzo Abe durante l’incontro con Suh Hoon, capo dell’intelligence sudcoreano.  Suh, che ha fatto parte della delegazione ricevuta la settimana scorsa dal leader nordcoreano Kim Jong Un, al quale ha consegnato l’invito per un incontro con il presidente americano Donald Trump, ha dichiarato “Sono qui per portare il messaggio del presidente Moon Jae In che la cooperazione tra Giappone e Corea del Sud è necessaria per mantenere lo slancio avviato con i Giochi di Pyeongchang”.

Abe ha ribadito: “La nostra posizione fondamentale è che le questioni nucleari e missilistiche e del rapimento dei cittadini giapponesi debbano essere risolte. È importante attuare le parole attraverso azioni concrete e che il Nord faccia azioni concrete”. La convinzione espressa poi dal premier giapponese è che la Corea del Nord “non stia usando questa chance semplicemente per prendere altro tempo, perché adesso deve affrontare negoziati importanti, come il summit con gli Stati Uniti, dopo quello con la Corea del Sud”.

Il Giappone chiede alla Corea del Nord azioni concrete verso la denuclearizzazione

MONDO, PRP Channel |