La Russia accusa la RAF britannica definendo “pericolose” le intercettazioni aeree compiute sul Mar Nero

Views

La Russia ha accusato la Royal Air Force (RAF) britannica di aver intercettato per ben due volte in una sola settimana un suo velivolo militare in volo sul Mar Nero.

L’accusa, lanciata dall’ambasciata russa a Londra, è arrivata dopo che la RAF ha intercettato un aereo da pattugliamento marittimo russo sul Mar Nero venerdì scorso.

L’ambasciata russa in una dichiarazione rilasciata sabato ha detto “…. Che tipo di minaccia alla Gran Bretagna o ai suoi alleati fa ipoteticamente un aeromobile russo di pattugliamento mentre conduce voli vicino alla costa della Russia, più di 2.000 km (1242.74 miglia) dalle Isole britanniche …  invece di rafforzare la sicurezza di chiunque, le autorità britanniche stanno usando una forte presenza militare (nella zona del Mar Nero) per azioni provocatorie. Non solo rendendo dichiarazioni verbali, ma anche in termini militari reali, che è semplicemente pericoloso”.

La difesa britannica e i ministeri degli esteri hanno rifiutato di commentare l’accusa mossa dall’ambasciata russa.

Il Ministro di Stato britannico per le Forze armate, Mark Lancaster, durante un discorso tenuto lo scorso luglio a Londra ha parlato di “una Russia sempre più decisa”. Il ministro ha precisato che la RAF è stata costretta a intercettare aerei militari russi più di 80 volte nell’ultimo decennio.

Le relazioni tra Londra e Mosca, dopo l’avvelenamento dell’ex agente russo Sergei Skripal e di sua figlia Yulia lo scorso marzo avvenuto nella città inglese di Salisbury, stanno diventando sempre più ostili. Londra infatti ritiene Mosca responsabile dell’attacco nervino contro l’ex agente russo mentre la Russia continua a negare un suo coinvolgimento.

La RAF britannica mantiene una presenza nei paesi baltici e in Romania per scoraggiare la potenziale azione militare russa dopo l’annessione di Mosca dell’Ucraina alla Crimea 2014. Mosca afferma che la sua attività nella regione del Mar Nero è ordinaria ed è conforme al diritto internazionale.

La Russia accusa la RAF britannica definendo “pericolose” le intercettazioni aeree compiute sul Mar Nero

MONDO | 0 Comments

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>