Jamming di Mosca a operazione Nato, Finlandia convoca ambasciatore russo per chiarimenti

Views

La Finlandia ha convocato l’ambasciatore russo in merito al presunto blocco da parte dei militari russi di segnali GPS di mezzi durante la grande esercitazione militare della Nato – Trident Juncture – che si è tenuta dal 25 ottobre al 7 novembre in Norvegia, nel Nord Atlantico e nel Mar Baltico, oltre che nei cieli di Svezia e Finlandia, alla quale hanno partecipato migliaia di soldati statunitensi e dell’Alleanza. Lo ha riportato il ministero degli Esteri di Helsinki.

L’ambasciatore Pavel Kuznetsov “è stato invitato al ministero per discutere dell’incidente del GPS”, ha detto la portavoce Hanna Paivarinta. Il Primo ministro finlandese Juha Sipila ha spiegato che l’oscuramento dei segnali satellitari GPS nella regione dell’Artico ha messo a rischio l’aviazione civile.

Jamming di Mosca a operazione Nato, Finlandia convoca ambasciatore russo per chiarimenti

MONDO |