Quote latte, Corte Ue respinge ricorso Italia su recupero aiuti

Views
   

Un no secco e definitivo all’Italia dalla Corte di Giustizia Ue. E’ stato “definitivamente respinto” il ricorso sul recupero degli aiuti per le quote latte. Ad averlo deciso la Corte europea di giustizia, con una sentenza emessa oggi. “La Corte ha accolto l’impugnazione della Commissione definitivamente respingendo il ricorso dell’Italia e, per l’effetto, confermando la decisione della Commissione di recupero integrale degli aiuti. La legge con la quale l’Italia aveva fatto slittare al 30 giugno 2011 la rata annua di rimborso in scadenza il 31 dicembre 2010 aveva trasformato in un aiuto nuovo e illegale tutto il regime di sostegni concesso un tempo, a condizioni diverse, dal Consiglio Ue. Negli scorsi mesi da Bruxelles avevano fatto i conti: sull’importo complessivo di due miliardi e 305 milioni di euro circa un miliardo e 752 milioni 1,752 non era ancora stato rimborsato dai singoli produttori che avevano commesso le violazioni. La Commissione calcolava che restavano da recuperare un miliardo e 343 milioni.