New York, come si blinda la parata di Macy’s del Thanksgiving Day?

Views
   

(di Franco Iacch) Più di 80 camion del servizio igienico sanitario sono stati schierati negli incroci e nei punti strategici lungo il percorso della parata di Macy’s del Thanksgiving Day che ogni anno richiama milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. L’obiettivo è quello di creare una barriera fisica impossibile da sfondare. I camion di 16 tonnellate a vuoto, sono stati caricati con della sabbia, raddoppiando il loro peso. E’ una contromisura ulteriore pensata per attutire la possibile deflagrazione di un ordigno. Ricordo che un ordigno esplosivo improvvisato NON è progettato per un’onda d’urto letale a causa della piccola quantità di esplosivo utilizzato. Sono i frammenti del suo rivestimento scagliati in tutte le direzioni che provocano i danni maggiori. Schierato il CRC dello Strategic Response Group e 14 labrador del programma Vapor Wake, addestrati per rilevare bersagli esplosivi mobili tra la folla. NON vi è alcuna minaccia specifica anche se i livelli di sicurezza restano alti. L’ultima volta in cui l’isis ha ufficialmente menzionato la parata del Ringraziamento definendolo “obiettivo eccellente” risale allo scorso anno. Lasciamo stare i giochini dei gruppi pro-is che non meritano considerazione alcuna.