“Patto Lazio Sicuro”, firmato accordo con Prefetture, 800mila euro gli stanziamenti della Regione

Views

‘Patto Lazio Sicuro’, firmato oggi l’accordo nella sede della Prefettura di Roma dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti insieme con i prefetti delle cinque province Paola Basilone (Roma), Emilia Zarrilli (Frosinone), Pierluigi Faloni (Latina), Valter Crudo (Rieti) e Nicolo’ D’Angelo (Viterbo). L’accordo prevede uno stanziamento complessivo di 800 mila euro da parte della Giunta Zingaretti, che serviranno a potenziare e ammodernare gli strumenti di contrasto alla criminalità in favore dei poteri di coordinamento dei Prefetti, dotando le forze di polizia di nuovi mezzi e strumentazioni più adeguate. Lo scopo è dare vita a modelli capaci di definire una strategia condivisa di azioni efficaci per riqualificare il tessuto urbano, recuperare il degrado ambientale e il disagio sociale, prevenire e contrastare la criminalità tradizionale e quella organizzata. La ripartizione prevede 300 mila euro per Roma e 125 mila euro per ciascuna delle altre province. In particolare per il territorio che ricade sotto la Prefettura della Capitale, il Patto siglato stamattina permetterà l’adeguamento delle sale operative, con particolare riferimento all’ammodernamento tecnologico della sala crisi della Prefettura di Roma, e l’efficientamento del servizio 112 Nue (numero unico europeo), concorrendo al potenziamento nell’interconnessione tra le sale operative delle forze di polizia e del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Roma. Inoltre obiettivo del Patto, sempre per Roma, l’implementazione dei sistemi di videosorveglianza della Questura, sia perimetrali che mobili; la realizzazione del Piano Controllo Coordinato del territorio in parte dell’area metropolitana, grazie all’adeguamento della Sala operativa del commissariato di Civitavecchia con un sistema di collegamento al Nue; l’adeguamento della sala crisi della Questura – Cot (Centrale operativa telecomunicazioni); il potenziamento dei mezzi (moto e biciclette) per il pattugliamento del territorio. Infine, interventi a favore del Gruppo Carabinieri Forestale Lazio (ex Corpo Forestale dello Stato) con il potenziamento della dotazione informatica ed elettronica.

“Patto Lazio Sicuro”, firmato accordo con Prefetture, 800mila euro gli stanziamenti della Regione

PRP Channel, Sicurezza |