Grasso replica a Fiammetta Borsellino, “non sono stati gettati al vento 25 anni”

Views

Il presidente del Senato Pietro Grasso, durante la presentazione del suo libro “Storie di sangue, amici e fantasmi”, replicando a distanza alle dichiarazioni fatte da Fiammetta Borsellino, figlia del giudice ucciso nella strade di via D’Amelio, ha detto: “Non credo affatto che i 25 anni trascorsi dalle stragi del’92 siano stati buttati al vento, come sostiene Fiammetta Borsellino”.   “Si è sempre lavorato per la verità, ma si ha bisogno di riscontri e di prove e spesso i fatti più gravi possiamo saperli solo da chi li ha vissuti, dell’interno, devono essere quelli che li hanno vissuti, disponibili a raccontare. Il sistema di collaboratori di giustizia, utilizzato da Falcone e Borsellino, ci può dare le chiavi di lettura e farci capire le responsabilità e le connivenze e anche quale sistema sta attorno all’organizzazione criminale”. “Si può ancora avere uno slancio etico, una rivolta morale, oggi non si può più dire “io non sapevo”. Dobbiamo inginocchiarci sulla terra che copre i loro corpi, e fare di tutto per cambiare questo paese che può sembrare deluso stanco, ma merita ala speranza di una vittoria”.

Grasso replica a Fiammetta Borsellino, “non sono stati gettati al vento 25 anni”