Arrestati in Danimarca due uomini intenti ad acquistare droni per conto dell’ISIS

Views

La polizia danese ha annunciato l’arresto di due uomini che hanno tentato di procurarsi dei veicoli aerei senza equipaggio (UAV)  per conto dello Stato islamico in Siria.

In una dichiarazione stampa rilasciata mercoledì, la polizia di stato danese ha dichiarato di aver lavorato a stretto contatto con il servizio di sicurezza e intelligence danese (PET) per arrestare i due uomini, nell’ambito di “un’indagine a lungo termine”.

Secondo quanto riportato dalla stampa, i due uomini sono membri di gruppi islamici danesi e si ritiene inoltre che facciano parte di una più ampia rete di attivisti islamici nel paese scandinavo che sostengono lo Stato islamico, noto anche come lo Stato islamico dell’Iraq e della Siria (ISIS).

Un portavoce della polizia ha detto oggi che il caso riguarda “l’acquisizione e fornitura” di componenti di veicoli aerei senza equipaggio, “compresi i droni, dalla Danimarca allo Stato islamico in Siria e Iraq”. I componenti sono stati acquistati con lo scopo di essere utilizzati in operazioni di ricognizione e combattimento all’estero da parte del gruppo militante.

Non è la prima volta che le forze di polizia danesi arrestano individui per questo tipo di reati, un anno fa, un uomo di 28 anni è stato accusato di aver spedito equipaggiamenti per droni smontati e telecamere a infrarossi a un indirizzo in Turchia. Il materiale spedito è stato raccolto da una coppia turca che era membro dello stato islamico e arrestato in seguito a un’operazione di polizia internazionale. Lo stato islamico utilizza droni dall’ottobre 2016, quando ha utilizzato un UAV pieno di bombe per uccidere due soldati curdi. Inoltre, nel gennaio dello scorso anno, il gruppo militante ha trasmesso filmati di propaganda che mostravano diversi casi di lancio di bombe su truppe avversarie e civili usando droni appositamente modificati.

I due arrestati questa settimana dovrebbero comparire in tribunale giovedì. Si ritiene che i pubblici ministeri statali richiederanno un’audizione a porte chiuse, poiché in Danimarca è tuttora in corso l’inchiesta contro la rete di sostenitori dell’ISIS.

Arrestati in Danimarca due uomini intenti ad acquistare droni per conto dell’ISIS

INTELLIGENCE | 0 Comments

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>