Ministro Esteri Turco accusa Berlino di utilizzare UE per accordi bilaterali

Views

Nuove accuse alla Germania arrivano dal governo di Ankara. Il ministro per gli Affari europei, Omer Celik, ha puntato il dito contro Berlino sostenendo che il governo tedesco cerchi di usare l’Unione Europea per i suoi obiettivi. Secondo Celik, riporta l’agenzia di stampa tedesca Dpa, chi chiede la sospensione dei negoziati di adesione all’Ue della Turchia sta cercando di “usare l’Unione Europea per affrontare i problemi bilaterali”. Celik ha quindi chiesto la ripresa dei negoziati, affermando che Ankara vuole l’apertura di altri capitoli negoziali, come quello sulla magistratura e i diritti fondamentali. Domenica scorsa, durante il dibattito televisivo in vista delle elezioni politiche del 24 settembre, la cancelliera tedesca Angela Merkel e il leader socialdemocratico Martin Schulz si sono entrambi espressi per lo stop ai negoziati di adesione all’Ue della Turchia all’Unione Europea.

Ministro Esteri Turco accusa Berlino di utilizzare UE per accordi bilaterali

POLITICA ESTERA, PRP Channel |