Qatar: apertura rappresentanza militare in Kuwait 

Views

Il capo di stato maggiore delle Forze armate qatariote, Ghanem Bin Shahin al Ghanem, ha inaugurato ieri la rappresentanza militare qatariota in Kuwait. L’addetto militare, generale Ibrahim Saad al Kubeisi, ha spiegato che “la rappresentanza servirà a rafforzare la cooperazione in campo militare nell’interesse dei due paesi. L’ufficio “sarà un ponte che offrirà maggiori occasioni per tenere corsi di addestramento congiunti per i cadetti. Ha preso parte all’inaugurazione anche il capo di stato maggiore kuwaitiano, Mohammed al Khadar. Lo scorso 5 giugno quattro paesi arabi e del Golfo (Arabia Saudita, Bahrein, Egitto ed Emirati Arabi Uniti) hanno annunciato la rottura dei rapporti diplomatici con Doha e ritirato i loro ambasciatori dal paese, accusandolo di sostenere il terrorismo. Lo scorso 23 giugno le autorità del Kuwait, che svolgono un ruolo di mediazione, hanno consegnato al Qatar una lista di 13 richieste presentate dai paesi del Golfo per porre fine alla crisi. Tra le richieste, che dovevano essere soddisfatte da Doha entro 10 giorni (con scadenza il 3 luglio), vi erano la chiusura dell’emittente televisiva “al Jazeera” e la fine dei rapporti con l’Iran. Una terza richiesta riguardava la chiusura della base militare turca in Qatar e la fine della cooperazione tra Ankara e Doha. Le autorità del Qatar avevano subito fatto sapere di ritenere “irragionevoli” e “ostili” alla sovranità nazionale le 13 richieste.Riportato da Nova

Qatar: apertura rappresentanza militare in Kuwait 

POLITICA ESTERA, PRP Channel |