🎤Medio Oriente:  riunione Onu su invio commissione inchiesta dopo gli scontri di Gaza

Views

È prevista per oggi la riunione del Consiglio Onu per i diritti umani che si riunisce in sessione straordinaria per decidere sull’invio di investigatori internazionali, dopo gli scontri avvenuti alla frontiera tra Gaza e Israele che ha provocato la morte di decine di palestinesi.

Il progetto di risoluzione presentato al Consiglio dal Pakistan, a nome dell’Organizzazione per la cooperazione islamica, sul quale voteranno i 47 Stati membri delle Nazioni Unite, chiede l’invio “urgente di una commissione d’inchiesta internazionale indipendente”.

Le Nazioni Unite hanno confermato che la riunione straordinaria è stata convocata da “Palestina e Emirati Arabi Uniti, a nome dei Paesi arabi” ed ha ricevuto il sostegno di 51 paesi, tra cui (oltre ai Paesi arabi), Cina, Francia, Brasile, Svezia, Belgio, Irlanda, Svizzera, Iran, Sudafrica, Nigeria, Messico, Portogallo e Spagna.

Zeid Raad al Hussein, l’Alto commissario Onu per i diritti umani, interverrà alle ore 10.00 a lui seguiranno i 47 Stati membri del Consiglio che discuteranno il progetto di risoluzione che chiede all’Onu di indagare su “tutte le violazioni dei diritti umani e del diritto internazionale umanitario” a Gerusalemme Est e a Gaza, “nel contesto di assalti militari durante le grandi manifestazioni civili iniziate il 30 marzo 2018”.

🎤Medio Oriente: riunione Onu su invio commissione inchiesta dopo gli scontri di Gaza

MONDO, PRP Channel |