Arriva l’OK della Commissione Esteri alla nomina di Pompeo a Segretario di Stato

Views

Ieri, la commissione Affari esteri del Senato degli Stati Uniti ha votato favorevolmente la candidatura di Mike Pompeo alla carica di segretario di Stato, grazie alla decisione del senatore repubblicano Rand Paul che, rivedendo la sua decisione, ha accordato il proprio consenso.

Pompeo, scelto da Donald Trump e attualmente direttore della Cia, deve ora attendere la conferma del Senato con un voto plenario che avrà luogo nel fine settimana.

Il passaggio dalla Commissione è stato fino all’ultimo incerto per l’opposizione dei membri democratici e del repubblicano Rand Paul, che si era sempre pronunciato contro la nomina di Pompeo, di cui non condivideva le decisioni sulla guerra in Iraq e sui programmi di sorveglianza dell’agenzia di intelligence.

Ma ieri, poco prima del voto, Paul, dopo aver avuto una conversazione con Pompeo, ha deciso di accordare il proprio sostegno al direttore della Cia. “Ho cambiato idea”, ha spiegato. “Pompeo mi ha assicurato di avere appreso la lezione. Solo il tempo ci dirà se queste garanzie sono sincere oppure no”.

Arriva l’OK della Commissione Esteri alla nomina di Pompeo a Segretario di Stato